7° Seminario Internazionale Zamudio System

Il maestro Zamudio è tornato in Italia per un seminario tra i più riusciti degli ultimi anni.

Sabato 28 e domenica 29 maggio 2022, il maestro Zamudio ci ha raggiunti dalla Spagna per dar vita ad uno stage come non se ne vedevano da anni. Atleti di diverse Associazioni Sportive provenienti da varie regioni d’Italia e dalla Spagna, hanno condiviso la passione per il Jeet Kune Do Originale per due giornate di allenamento e apprendimento davvero speciali.

Le associazioni sportive che hanno partecipato all’evento oltre all’RKS sono state JKD MAS di Lurago D’Erba (CO), M.A.S.T Martial Arts Santhià Team, Blue Snake Academy di Brescia, ASD International JKD SCHOOL di Sezze (LT) ASD A365 di BorgoSesia (VC) e di Javia Jeet Kune Do e Defesa Personal di Barcellona hanno dato vita a tutte le loro energie, fianco a fianco, per progredire insieme condividendo l’esperienza e le preziose conoscenze del Jeet Kune Do impartite dal Maestro Juan Zamudio.

Zamudio e l’importanza della fiamma

Dentro ogni artista marziale si cela qualcosa di ben nascosto alla vista. Chi non fa parte di questo mondo colmo di allenamenti e sudore, di sacrifici e passione, di e vittorie, fatica a sentire il braciere insito in ogni praticante. Eppure esiste e si trova proprio lì, dentro ognuno di noi, oltre i muscoli forgiati negli anni e le cicatrici accumulate nel tempo, c’è un fuoco. Non è così importante se si tratta di un periodo dove siete fuori allenamento o state passando un momento difficile, se nelle braci perdura il calore, la fiamma rimarrà viva. Ecco, il Maestro Zamudio ha fatto bruciare forte e chiaro questa fiamma che e’ dentro ognuno di noi.

L’esempio di un modello ideale

Che tu sia alle prime armi o un veterano, non potrai mai rimanere impassibile davanti all’esempio di un grande sifu. Ti alleni, ti confronti con i tuoi compagni nella solita palestra che ormai vivi come una seconda casa e i mesi diventano pian piano anni passati a ripetere gli stessi colpi, le stesse tecniche, sperando di migliorarti sempre di più. Poi, se ne hai la fortuna, posi gli occhi su un maestro come Zamudio e tutto cambia. Fa la tua stessa arte marziale, usa i tuoi medesimi movimenti eppure… eppure avviene qualcosa di raro e straordinario. Vedi quel che stai allenando elevato allo stato dell’arte, perfetto così come dovrebbe essere.

Non è mai troppo tardi per imparare o per fare amicizia

Allo stage c’erano ragazzini di 14 anni e uomini di 60 anni. Si sono allenati allievi del primo anno e istruttori di prim’ordine con un vasto curriculum marziale. Durante questo stage hanno lavorato assieme praticanti provenienti da Roma, dalle Marche, dal nord Italia, da Barcellona e da Olvera: nemmeno l’ostacolo di una lingua differente è bastato a creare divisione.

Tante differenze spariscono in un attimo quando si tratta di cogliere l’opportunità per diventare ancora più forti. Arrivi per confrontarti con altri praticanti e finisci per tornare a casa con nuovi amici, nuovi alleati nel tuo percorso di continuo miglioramento.

Sottolineare il bene, rende migliore il mondo

Non a caso nascono questi eventi: qualcuno dietro le quinte lavora con tanta pazienza per mesi affinché un grande stage possa verificarsi.

Il maestro Riccardo Guidolin ha permesso tutto questo dando a noi quel che ora è un bel ricordo di soddisfazione e rinascita, specialmente dopo gli anni bui della pandemia. Tanta dedizione merita di essere onorata, ed è per questo che, al finire degli allenamenti, il maestro Zamudio ha sorpreso tutti conferendo al leader della RKS un riconoscimento speciale.
Applausi e una leggera commozione hanno così calato il sipario su queste due giornate.

Cosa germoglierà dalla semina di questo seminario?

Non è stato solo uno stage appassionante, è stata regalata la soddisfazione di ritrovarsi come un tempo, di ridere e di abbracciarsi senza paure. Zamudio è stato grandioso, le tecniche e gli esercizi forniti magnifici, ma cosa rimane maggiormente da questo seminario? Volendo riassumere in una parola quello che, a mio parere, è stato il lascito di questo evento, allora direi e ripeterei con enfasi solo una parola: speranza.

Zamudio 2022

Vi siete persi questo fantastico evento?

Nessun problema, sul nostro canale Youtube potete vedere il resoconto del seminario suddiviso nelle sue diverse giornate:

Ricordati di iscriverti al canale Youtube della nostra scuola e di seguirci sui vari social, Facebook, Instagram e TikTok cosi da restare sempre aggiornato per i nostri eventi.

by Alessandro Acciardi