Festa dello sport: allenamento multi stile

Un allenamento multi stile per la RKS durante la Festa dello Sport organizzata dal comune di Lurate Caccivio. Sabato 14 settembre 2019 nel pomeriggio, sotto un sole caldo per la metà di settembre, più di 200 atleti hanno partecipato all’evento

La manifestazione

Ritrovo in piazza Sant Ambrogio alle 14.00. Da lì una sfilata di tutte le associazioni e partita in direzione del centro sportivo, in via Leonardo Da Vinci. Condotti dalla banda che ha allietato la sfilata, ogni associazione portava con se il proprio striscione di appartenenza: Itala, Kaire Sport, Divertimondo, Spartan Warriors, la Sorgente, Ultra Di, La Samp e logicamente la Real Kombat System.

Arrivati al centro sportivo, ogni associazione ha preso possesso dello spazio assegnatole, ed ha cominciato le proprie attività.

festa dello sport
allenamento multi stile

L’allenamento multi stile

Abbiamo suddiviso le tre ore a disposizione nelle tre diverse discipline. Il M. Riccardo Guidolin ha diretto l’allenamento di Krav Maga. Esercizi dedicati alla difesa da colpi sferrati frontalmente e da sbracciate. Nonché esercizi dedicati all’improvvisazione, con l’allievo che deve difendersi, partite dando le spalle all’aggressore.

allenamento multi stile festa dello sport

Coadiuvato dall’istruttore Fabio ReDionigi, ha anche mostrato alcune tecniche di difesa da presa al collo ed al bavero. Per finire, alcune tecniche di difesa da minaccia di coltello.

Dopo una pausa a base di analcolici e patatine, è stato il M. Marco Casalegno a condurre l’allenamento di Jeet Kune Do.

Un lavoro dedicato al tempismo nelle combinazioni di boxe, con alcuni elementi per sviluppare l’attenzione ad eventuali contrattacchi ed all’uso di calci per colpire i genitali.
Ulteriori esercizi sempre con l’ausilio dei colpitori, hanno puntato l’attenzione sulla velocità di esecuzione e sui diversi obiettivi che il compagno metteva a disposizione.

Terminata anche la seconda ora di allenamento sotto al sole, ci si è presi una pausa di mezz’ora per le foto di gruppo e per ristorarsi. Qualcuno ha anche offerto delle fresche birre ideali per recuperare le energie perse.

Ha ripreso la direzione del allenamento il M. Guidolin per l’ultima ora a disposizione. Impugnati così i bastoni si è cominciato con alcuni esercizi ciclici (drill) di manualità per scaldare bene i polsi e per affiatarci maggiormente con l’arma in pugno.

Si è passato così ad esercizi di coordinazione, a coppie, ad arma doppia. Esercizi che prevedono sia lavoro statico che lavoro in movimento. Gli esercizi successivi hanno previsto l’uso del bastone singolo, per concetti di difesa da un’aggressione sulla media distanza, con disarmo dell’avversario.

Infine il M. Guidolin e passato a spiegare esercizi di Mano Mano: il lavoro del Panantukan, la boxe Filippina. Questi esercizi hanno previsto l’uso dei guantini per mettere in sicurezza il compagno di lavoro da eventuali errori. Sono stati presentati anche alcuni esercizi di difesa dal coltello, sempre utilizzando i concetti di Palis, Gunting e Dumog.

La fine della giornata

Questo allenamento multi stile ha permesso sia ai ragazzi che solitamente si allenano con la RKS di testare uno stile che solitamente non praticano, sia ai visitatori dell’evento di osservare e provare le discipline praticate.

Anche se ormai terminato, potete seguire quello che è stato l’andamento del pomeriggio, tramite la ricca raccolta fotografica che la nostra Stefania (fotografa ufficiale) ha realizzato.

Vogliamo ringraziare tutti i partecipanti all’evento, cominciando dal Caposcuola M. Riccardo Guidolin e dal M. Marco Casalegno, passando per l’istruttore Fabio ReDionigi. Quindi grazie a Laura, Diego, Davide, Gabriele, Vincenzo, Clara, Alessio, Bianca, Claudio, Giovanni, Mauro e Joseph